FAQ

Ingredienti

Il nostro Mais Bianco proviene da agricoltura biologica italiana.

Utilizziamo Sorgo proveniente da agricoltura biologica europea perché in Italia questa coltivazione è ancora poco diffusa e prevalentemente orientata a uso non alimentare. Controlliamo comunque la filiera sia attraverso il nostro mulino di fiducia sia attraverso Sorghum ID, organizzazione impegnata nella diffusione di questa cultivar.

Usiamo il 5% (5 g in 100 g di pasta) di curcuma cruda biologica, una quantità che rispetta l’equilibrio tra i benefici di questa spezia e il suo gusto pronunciato. Se confronti i valori nutrizionali tra la pasta di Mais Bianco e quella con Curcuma e pepe Sarawak vedrai la differenza nel contenuto di ferro. Ecco perché suggeriamo di non buttare l’acqua di cottura, ma di riutilizzarla per altre preparazioni.

Il pepe di Sarawak è una spezia pregiata originaria del Borneo, in Malesia. È apprezzato per il suo aroma fresco e persistente, capace di esaltare le pietanze; ha una piccantezza elegante, non invasiva come quella del pepe comune. La quantità che aggiungiamo nell’impasto è frutto di tanta ricerca e prove che si fondano sulla dimostrazione scientifica che la piperina aiuta a rendere biodisponibile la curcumina. A questo link trovi uno degli studi più recenti.

Usiamo il 7% (7 g in 100 g di pasta) di spirulina biologica, e la differenza con i valori nutrizionali della pasta base, quella di Mais Bianco in purezza, si vedono nel contenuto di ferro. Ecco perché suggeriamo di non buttare l’acqua di cottura, ma di riutilizzarla per altre preparazioni.

Cottura

Suggeriamo di scolare la pasta dopo la cottura al tempo inferiore se la ricetta prevede che venga spadellata, gratinata o comunque inserita in un altro tegame con il condimento. Se invece si preferisce condirla nel piatto o in un contenitore da portata, allora consigliamo di scolarla al tempo superiore.

La pasta di Mais Bianco è a prova di distrazione, si può sforare anche di 2 minuti senza che scuocia.

Amiamo la pasta al dente e tutte le nostre collezioni tengono perfettamente la cottura.

A differenza di altre paste, si possono conservare gli avanzi in frigorifero e scaldarli nel microonde o in padella, come si preferisce.

Abbiamo due segreti: la farina e lo spessore della pasta. Il loro equilibrio determina la tenuta di cottura e la corposità durante la masticazione. Le paste di frumento pregiate e artigianali hanno tempi di cottura molto simili a quelli di Bontasana. Ecco perché consideriamo i Fusilloni un formato gourmet e i Fusilli un formato adatto anche ai più piccoli.

Metodo di produzione

Produciamo Bontasana in un pastificio artigianale, che usa il metodo tradizionale. Le trafile sono interamente in bronzo (sia il disco che gli inserti), disegnate e progettate appositamente per noi. Le rigature delle Pipe di Mais Bianco e Spirulina, per esempio, sono state realizzate incidendo a mano il bronzo, utilizzando uno strumento di precisione millimetrica. Provate a toccarle per sentirne il corpo e la ruvidità.

Essicchiamo a bassa temperatura per 20 ore circa. Il tempo può variare in relazione all’umidità dell’ambiente e della farina, alla temperatura e alla stagione.

Certificazioni

Usiamo solo acqua, farina e superfood: la nostra pasta non contiene mono e digliceridi degli acidi grassi, emulsionanti o altri aggreganti. La filiera è certificata e, oltre che biologica, è anche Kosher e Halal, per garantire assenza di contaminazione con materie di derivazione animale.

Tutte le materie prime sono certificate senza glutine, e il laboratorio di produzione segue un rigido disciplinare per evitare contaminazioni. La pasta viene mandata a un laboratorio di analisi che esegue i test sia sui valori nutrizionali che sulla ricerca di glutine.

Mais Bianco, Sorgo e superfood sono certificati No-OGM.

Oltre a soddisfare le precise regole legate alle prescrizioni religiose, queste certificazioni garantiscono l’assenza di contaminazioni di ingredienti di origine animale in tutta la filiera. Vengono controllate le dimensioni delle maglie dei setacci (in micron), così da escludere anche la presenza di piccoli insetti, tipici della farina. Gli audit di entrambi gli Enti certificatori sono rigidi ed eseguiti con criteri di controllo scrupoloso.

Sostenibilità

L’adesivo di garanzia sulla confezione è compostabile e privo di colla di derivazione animale. Lo scotch che avvolge il bauletto è in carta compostabile e sfrutta le proprietà del caucciù per l’incollatura e per resistere agli strappi.

Entrambe le coltivazioni rispettano la salvaguardia delle risorse idriche e non necessitano di irrigazione artificiale, nemmeno nei periodi più secchi. Le rese non sono uguali a quelle delle coltivazioni standard, ma crediamo che l’agricoltura debba fondarsi sul rispetto del pianeta e sull’uso consapevole delle risorse.

L’acqua di cottura della nostra pasta è ricca di amidi amici del benessere. Si può quindi riutilizzare per zuppe e minestre o per cuocere legumi e verdure. La collezione Mais Bianco, Curcuma e Pepe Sarawak in particolare, conserva le proprietà della curcuma.

Spedizioni e resi

Spediamo in Italia e in tutta Europa.

Utilizziamo corrieri espressi nazionali e internazionali. A causa della situazione contingente (Covid–19) le spedizioni potrebbero subire ritardi indipendenti dalla nostra volontà. I tempi standard sono di 2–4 giorni lavorativi per l’Italia, 4–6 giorni lavorativi per l’Europa. Fanno eccezione le cosiddette zone disagiate, per le quali indichiamo 2 giorni lavorativi supplementari.

Si può restituire l’ordine, se le confezioni non sono state manomesse o aperte, entro 14 giorni dalla ricezione della spedizione scrivendo a info@macaronicus.it oppure inviando una comunicazione per posta raccomandata. Sarà rimborsato l’importo speso per l’acquisto (box e spedizione), entro 14 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso. La spedizione delle confezioni (reso) a Macaronicus è a carico del cliente.

Cerca