Fusilli di Mais Bianco, pesto di broccoli e nocciole

Piatto di Fusilli di Mais Bianco, pesto di broccoli e nocciole

Se ti piace la ricetta, tagga #bontasana nelle tue storie.

 
Per 4 persone


Una scatola di Fusilli di Mais Bianco Bontasana
1 cima di broccolo (circa 200 g)
40 g di nocciole tostate
1 cipolla dorata
4 cucchiai d’olio EVO
Mezzo bicchiere d’acqua
Sale q. b.

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua, dove cuocerete i Fusilli di Mais Bianco. Tritate la cipolla e tagliate il broccolo grossolanamente, affettando ogni cimetta in strisce sottili.

In una padella antiaderente, fate scaldare un filo d’olio EVO, aggiungendo poi la cipolla tritata. Appena la cipolla sarà lucida e tenera, unite i broccoli appena tagliati, facendoli saltare a fuoco medio per 10 minuti (aggiungete un po’ d’acqua se necessario). Salate a piacere.

Tritate 40 g di nocciole in un mixer da cucina, finché non avranno raggiunto una consistenza simile al cous cous. Aggiungete ora anche i broccoli nel mixer (tenendone qualcuno da parte per la decorazione finale) continuando a tritare finché la consistenza non sarà cremosa. Per aiutarvi, versate 3 cucchiai d’olio EVO a filo, e, se non dovessero bastare a rendere il pesto cremoso a sufficienza, potete aggiungere un po’ d’acqua. Una volta liscio e omogeneo, il pesto è pronto.

Nel frattempo cuocete i Fusilli di Mais Bianco Bontasana: scolateli al dente e fateli saltare con il pesto di broccoli, amalgamando bene.

Impiattate e terminate con un filo d’olio a crudo, decorando con i broccoli rimasti e qualche gheriglio di noce aggiuntivo.

Ricetta di Carlotta Perego, Cucina Botanica


Cerca