Mezze Maniche di Sorgo, crema di broccolo romanesco

Piatto di Mezze Maniche di Sorgo, crema di broccolo romanesco

Se ti piace la ricetta, tagga #bontasana nelle tue storie.

 
Per 4 persone


Una scatola di Mezze Maniche di Sorgo Bontasana
250 g broccolo romanesco
25 g scalogno
4 cucchiai d’olio EVO
½ peperoncino fresco (opzionale)
Sale q. b.
Pepe q. b.

Mondate il broccolo romanesco ed eliminate le foglie. Staccate le cimette dividendole e tagliate a dadini la parte interna bianca e più tenera.

Sciacquate accuratamente e sbollentate il broccolo per 2 minuti in acqua bollente salata. Scolate con una schiumarola e mettete da parte.

Tritate lo scalogno e il peperoncino privato dei semi. Scaldate due cucchiai d’olio in un’ampia padella antiaderente e unite il trito. Lasciate soffriggere 2–3 minuti dopodiché aggiungete le cimette di broccolo, saltandole in padella per 5–6 minuti. A fine cottura aggiungete sale e pepe.

Cuocete le Mezze Maniche di Sorgo Bontasana in abbondante acqua bollente.

Nel frattempo versate in un mixer ¾ del soffritto di broccolo e scalogno che avete saltato in padella. Conservate le restanti cimette che utilizzerete al momento di servire.

Unite un cucchiaio di olio e frullate il tutto aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura della pasta alla volta, se necessario, in modo da ottenere una salsa cremosa.

Scolate le Mezze Maniche al dente e trasferitele nella padella, aggiungete la crema di broccolo romanesco, mescolate per condire e proseguite la cottura per mezzo minuto.

Unite le cimette che avete conservato in precedenza, mantecate con un cucchiaio d’olio EVO a crudo e servite.

Ricetta di Carlotta Perego, Cucina Botanica


Cerca